Un’agenda dedicata alle pensioni adeguate e sostenibili

A Febbraio 2012, la Commissione Europea ha presentato a Bruxelles il Libro bianco sulle pensioni (WHITE PAPER – An Agenda for Adequate, Safe and Sustainable Pensions).

Dopo aver analizzato le conseguenze, sui bilanci nazionali e sul tasso di crescita dell’economia europea, di alcuni importanti mutamenti dei fenomeni demografici (aumento della longevità, avvio alla pensione dei baby boomers) comuni a tutti gli Stati Membri, la Commissione esamina il modo in cui l’Unione Europea e i singoli Stati possono intervenire sui sistemi pensionistici e prevideniali, adottando linee d’azione coordinate.

L’obiettivo è duplice: assicurare la sostenibilità finanziaria e garantire l’adeguatezza delle future prestazioni.

Nel Libro Bianco viene ribadito il ruolo chiave, anche a livello europeo, della previdenza complementare, e vengono proposte iniziative concrete per favorirne lo sviluppo in coerenza con i principi fondanti del processo di unificazione europea.

Scritto da: Commissione Europea