Un esercizio di stima macroeconomica della tax expenditure per la previdenza integrativa dei dipendenti privati

La Nota propone una stima dell’incidenza a regime sul PIL della tax expenditure dedicata alla previdenza integrativa dei dipendenti regolari del settore privato. Nell’ipotesi di completa adesione di tutti i possibili interessati, e con l’ausilio di altre ipotesi micro e macroeconomiche, si ottiene un ordine di grandezza dell’incidenza sul PIL compresa tra lo 0,07 e lo 0,4 per cento (a seconda dei valori assunti da variabili rilevanti, come il tasso di interesse passivo fronteggiato dall’impresa e il tasso di rendimento degli investimenti previdenziali).

Scritto da: Fabio Pammolli, Michele Raitano e Nicola C. Salerno