Il tasso stimato per gli aumenti salariali è superiore dell’1,3% rispetto all’indice Istat

Scritto da: Davide Colombo