Politiche di sostegno, ma senza rinunciare al rigore sui conti pubblici

Qualche giorno fa, con le previsioni macroeconomiche per il 2009 e il 2010 (l’Interim Forecast Report), la Commissione Europea ha descritto uno scenario difficile per tutti i Partner europei. Oggi, il Bollettino Economico della Banca Centrale Europea riporta un’indicazione chiara per i Governi che stanno portando avanti le politiche anticrisi.

Scritto da: Fabio Pammolli