RIFLESSIONI – Si propone una sintetica critica rilfesione sul favor legis che si vorrebbe attribuire ai fondi pensione chiusi. Un passo indietro rispetto a quello che rappresentava un punto di forza della bozza originaria di Testo Unico Previdenziale: l’equiparazione sul piano normativo e concorrenziale di tutti gli strumenti, di categoria e aperti, collettivi e individuali. Quella forzata distinzione tra fondi chiusi ed aperti