I tendenziali dell’inflazione rallentano, ma non siamo di fronte all’avvio di una spirale di deflazione. L’Italia non ha la flessibilità dei mercati di altri Paesi, soprattutto degli Stati Uniti, dove il rischio deflazione è più concreto.

Scritto da: Fabio Pammolli