La capacità di attrarre talenti o di trattenere quelli che ci sono è in caduta libera, spiega l’Ocse. Il Paese è sempre più vecchio e la politica non riesce a scegliere un’agenda dedicata alle nuove generazioni. È tempo di reagire, partendo da un taglio selettivo e permanente del cuneo contributivo.