Italia anello sempre più debole, urgono riforme strutturali

I dati Ocse di analisi dell’andamento dell’economia segnalano una ripresa della crescita negli Stati Uniti e il persistere di un rallentamento per l’Europa. In un’Europa che sembra entrata in stagnazione, l’Italia appare l’anello più debole, con crescita annuale azzerata e tensioni inflattive superiori alla media dell’area Euro, che non accennano a cedere.

Scritto da: Fabio Pammolli