per il rilancio dell’economia – sottolinea Pammolli – è necessario rinnovare il sistema produttivo e riformare i rapporti di lavoro verso schemi più flessibili e premianti il merito

Scritto da: Michele Arnese