Articoli

2 Settembre 2008

Italia anello sempre più debole, urgono riforme strutturali

I dati Ocse di analisi dell’andamento dell’economia segnalano una ripresa della crescita negli Stati Uniti e il persistere di un rallentamento per l’Europa. In un’Europa che […]
1 Settembre 2008

02-2008- Occupazione, produttività e demografia: le sfide per la crescita del Mezzogiorno – Riforme strutturali per dare basi al federalismo

Le analisi presentate nel Quaderno evidenziano che il Paese arriva all’appuntamento con il federalismo ereditando un divario geografico particolarmente pronunciato in termini di sviluppo economico. Alla […]
1 Settembre 2008

Il pilastro complementare a capitalizzazione in sanità: Tredici buone ragioni per i fondi aperti per il welfare

La spesa sanitaria è, all’interno del welfare system, quella che pone i più urgenti problemi di sostenibilità finanziaria. Senza interventi di policy e riforme strutturali, la […]
29 Agosto 2008

L’allarme inflazione non si allenta

I dati provvisori dell’Istat resi noti oggi 29 agosto mostrano una lieve riduzione dell’inflazione tendenziale di agosto misurata dal NIC (indice nazionale per l’intera collettività), che […]
28 Agosto 2008

Il dato conferma il brutto momento dell’Italia

Il dato Istat sui prezzi alla produzione industriale ci dice che la fiammata inflativa è particolarmente intensa e che essa e’ ancora in pieno corso di […]
28 Agosto 2008

Federalismo, primo test sulla sanità – da Il Sole 24 Ore

due snodi non ancora affrontati: la revisione del perimetro dei LEA, e la verifica della praticabilità della standardizzazione di quantità e costi unitari
26 Luglio 2008

Il reference pricing della Liguria al vaglio della Corte Costituzionale

Un’analisi della Sentenza n. 271/2008 della Corte Con la Sentenza n. 271 del 2008 (del 07/07/2008, depositata l’11/07/2008), la Corte Costituzionale ha dichiarato incostituzionale l’articolo 13 della […]
21 Luglio 2008

La sanità e la barriera della produttività

Quali prospettive per l’effetto “Baumol”? In sanità, le prestazioni continuate alla persona registrano guadagni di produttività lenti e probabilmente con un limite superiore (effetto “Baumol”), con […]