CERM


Editoriale

Mauro Marè, Fabio Pammolli
RIDURRE IL CUNEO CONTRIBUTIVO PER I GIOVANI, PER TORNARE A CRESCERE
In Italia, l'aliquota di contribuzione obbligatoria al sistema pensionistico pubblico per il lavoro dipendente è alta, il 33% della retribuzione annua lorda, di cui 8-9 punti percentuali a carico del lavoratore e 24-25 punti a carico dell'impresa. L [...]

> Leggi l'articolo intero

La settimana

Selezioni dalla rete del 6.05.16
A cura di Guido Borà

Spring 2016 Economic Forecast: Italia

In 2015, real GDP in Italy grew by 0.8%, halting the economic slump that followed the sovereign debt crisis. The recovery was supported by positive external factors including a weaker euro and lower oil prices. Yet, over the course of 2015, the pace of growth declined and resulted in a lower-than-expected carry-over for 2016. This, together with a further slowdown in global trade, mainly explains the downward revision of GDP growth for 2016 to 1.1% compared to 1.4% in the winter forecast.

Il valore economico delle start up innovative in Italia


Negli ultimi sette anni, le start up innovative italiane sono cresciute in maniera esponenziale, passando da 3 nel 2009 a 5.051 nel 2015, di cui il 75% opera nel settore dei servizi e solo il 15% si occupa di ricerca e sviluppo. Più che raddoppiate negli ultimi 4 anni quelle che operano nel settore delle scienze della vita: sono ancora una percentuale ridotta anche se brevettano più degli altri settori.

Nota mensile sull'andamento dell'economia italiana | Aprile 2016

In un contesto europeo caratterizzato da una crescita significativa del Pil ne primo trimestre, l’economia italiana presenta segnali positivi associati al miglioramento della produzione industriale, al consolidamento dell’occupazione permanente, alla riduzione della disoccupazione e alla crescita del potere di acquisto delle famiglie.

DEF 2016. Quale strategia di politica sanitaria?


Il DEF afferma che il Governo è impegnato nel settore sanitario – anche tramite l’azione delle strutture commissariali attivate nelle regioni in deficit – a mantenere e consolidare i risultati qualitativi raggiunti e a migliorare la razionalità della spesa.  Quanto ai risultati, la spesa sanitaria è tornata a crescere portandosi a 112,4 miliardi nel 2015, un valore prossimo a quello del 2010. Per la prima volta dal 2010 il risultato è superiore alle previsioni contenute nel Def dell’anno precedente (+1,12 mld) ed è imputabile principalmente al costo dei farmaci innovativi

Innovazione digitale in Sanità: esperienze regionali a confronto


La Ricerca dell’Osservatorio Innovazione Digitale in Sanità ha fotografato un Paese a due velocità sul tema FSE: alcune Regioni hanno sfruttato percorsi di digitalizzazione già consolidati nel tempo per implementare un Fascicolo completo e aderente alle Linee Guida nazionali; altre Regioni, a partire da situazioni di base meno avanzate sotto il profilo tecnologico, si stanno muovendo ora seguendo le orme e i percorsi tracciati dalle Regioni virtuose per rispettare le recenti normative.



SOCIAL
TWITTER
05052016

#Sanità Dal #governo l'ennesima batosta: #GuardiaMedica, addio! >
https://t.co/A5yABAY2dA

05052016

#Sanità digitale, crescono prenotazioni e referti online
https://t.co/kpcHpGvO1P

05052016

Promettere #pensioni flessibili in campagna elettorale significa illudere cittadini e mettere a rischio bilancio Stato #vecchiapolitica

06052016

#Pensioni, Boeri: "Sistema vitalizi parlamentari è insostenibile"
https://t.co/zXIg82fylw

04052016

Half of immigrant-led households collect #welfare as admission rules go unenforced:
https://t.co/fiQHA29CvV

28042016

#Ambiente, meno tasse e più #welfare! Ecco il contro-#Def targato #M5S >
https://t.co/RDoNjZNrFa



12.10.2015
> Mauro Marè
> Fabio Pammolli

PER SALVARE LE PENSIONI BISOGNA DEFISCALIZZARE IL FUTURO DEI GIOVANI

L’aumento dell’aspettativa di vita, la riduzione dei tassi di fertilità e la scarsa crescita rischiano di rompere il patto tra generazioni. Vanno assicurati contributi più leggeri per gli italiani under 25.

[...]

> Leggi l'articolo intero

07
08
2015
> Fabio Pammolli
> Francesco Porcelli
> Francesco Vidoli
> Guido Borà
LA SPESA SANITARIA DELLE REGIONI IN ITALIA – SANIREGIO2015

Saniregio2015 fornisce un’analisi della spesa sanitaria corrente delle singole Regioni italiane. Introduciamo un meccanismo di calcolo del fabbisogno standard basato sulla stima di una funzione di spesa, un modello empirico derivato dalla fu [...]

> Leggi l'articolo intero


07
02
2015
> Lawrence Kotlikoff
WHAT’S THE MOST FISCALLY RESPONSIBLE COUNTRY IN THE DEVELOPED WORLD?

Editor’s Note: Making Sen$e Social Security columnist Larry Kotlikoff recently returned from Rome, where he spoke with Italy’s new economic minister. From the outside, it’s easy to assume that Italy, with 13 percent unemployment, is in bad s [...]

> Leggi l'articolo intero


UNIVERSAL HEALTH COVERAGE: THE HOLY GRAIL? 21ST ANNUAL LECTURE PUBLICATION

The 21st OHE Annual Lecture was given by Professor Anne Mills, London School of Hygiene and Tropical Medicine, on the subject of Universal Health Coverage in low- and middle-income countries. It is now available as a publication and can be downloa [...]

> Leggi l'articolo intero


06
01
2015
> Fabio Pammolli
GLI SCANDALI NON AFFOSSINO L’OPPORTUNITÀ FEDERALISTA – CORRIERE DELLA SERA

Ostacoli – All’Italia servono meno spesa e più efficienza: a garantirle non saranno pulsioni neocentraliste

Sembra non finire mai la transizione istituzionale che ha segnato i rapporti finanziari tra lo Stato e gli enti locali [...]

> Leggi l'articolo intero


02
12
2014
SEMINARIO A PORTE CHIUSE CERM E CRUSOE SULLA SANITÀ DEL FUTURO

Il prossimo 15 dicembre, alle ore 15.30, presso il Ministero della Salute, nella sala della Biblioteca, si terrà un importante dibattito a porte chiuse su una delle sfide chiave per la nostra società, chiamata ad affrontare le sfide dell’invec [...]

> Leggi l'articolo intero


IDEALOGUE FOR INNOVATION: A CONVERSATION WITH ITALY’S FABIO PAMMOLLI

William Looney, Direttore di Pharmaceutical Executive, intervista Fabio Pammolli: IDEAlogue for Innovation: A Conversation with Italy’s Fabio Pammolli

[...]

> Leggi l'articolo intero

01
08
2014
> Mauro Marè
> Fabio Pammolli
IL WELFARE E LE GENERAZIONI – CONVEGNO CERM E CRUSOE

Il 21 luglio, con un seminario su sostenibilità del welfare, conflitto generazionale e spesa sanitaria, il centro di ricerca economica CERM e il sito di informazione economica Crusoe hanno avviato la loro attività in comune.

Animate da Al [...]

> Leggi l'articolo intero


04
06
2014
PARTICIPATION IN CONFERENCES

Fabio Pammolli participated, as invited speaker, to the following events:

TIGER Forum 2014, Toulouse, June 2-6
Centesimus Annus Foundations, 2014 International Conference, Rome and The Vatican, May  8-10

[...]

> Leggi l'articolo intero

23
05
2014
THE SWITCH PROJECT LATEST PUBLICATIONS

The Switch Project Team has posted new items:

A birds-eye view of SWITCH big data project, by Greg Morrison
Demographic uncertainty, the financing mix and the sustainability of welfare system, by Luca Regis
Biomedical Innovat [...]

> Leggi l'articolo intero